Benvenuti su ElGiramundo


un sito nato per condividere la passione del viaggio ma soprattutto dare informazioni utili per organizzare al meglio le vostre vacanze.
Origini bresciane, ma con cuore catalano, ora vi spiegherò da dove nasce questa idea.


  • ..DA BAMBINO
    Sin da quando ero bambino, grazie a mio nonno, ho potuto sviluppare una grande passione verso il mondo del calcio
  • ..LA PASSIONE
    Con il passare degli anni ho incominciato ad ammirare la squadra che tuttora tifo: il Barça, che ebbi l’occasione di vedere la prima volta dal vivo nell’aprile del 2016.
  • ..I VIAGGI
    Da quel momento ho iniziato a voler approfondire sempre di più la mia conoscenza di Barcelona, con il desiderio di poterla raccontare un giorno ad altre persone.

..ED OGGI
Ed ora eccomi qua, pronto a raccontarvi della città che mi ha visto nascere, ossia Brescia e di quella che ha dato il via a molte storie importanti, Barcelona.

COSA VEDERE



Some image

LE PIAZZE

Per godersi al meglio la città è necessario anche rilassarsi e le piazze di Barcelona rappresentano un connubio perfetto tra relax e storia.
Tra le più famose troviamo PLAÇA CATALUNYA (centro nevralgico cittadino e punto d’incontro tra l’EIXAMPLE e la CIUTAT VELLA), PLAÇA ESPANYA (posta ai piedi della montagna del MONTJUIC e del MUSEO NAZIONALE D’ARTE DELLA CATALOGNA), PLAÇA UNIVERSITAT (nota per i numerosi skaters che ogni giorno la popolano) e PLAÇA REIAL (localizzata a pochi metri da La Rambla e perfetta per uscite serali).
Meno popolari ma comunque affascinanti sono PLAÇA SANT JAUME (collocata tra il Municipio di Barcelona e il Palau de la generalitat de Catalunya, sede anche di numerose manifestazioni catalane), PLAÇA DEL PI (piccola ma maestosa anche grazie alla Chiesa di Santa Maria del Pi), PLAÇA DEL REI (dove i musicisti di strada vi faranno immergere in un ambiente medievale) e PLAÇA SANT FELIP NERI (luogo perfetto dove trovare pace e tranquillità).

Some image

GAUDI

Uno dei tanti modi di visitare Barcellona è sicuramente quello di seguire le orme dell’artista che più ha dato a questa città: GAUDI'.
Vi consigliamo quindi di perdervi ammirando la facciata della residenza della famiglia battlò, la famosa CASA BATTLO', sul cui il tetto vi è la rappresentazione della schiena del drago di SAN GIORGIO, simbolo della Catalogna.
Continuando con le abitazioni private potrete visitare CASA MILA', realizzata interamente in pietra e conosciuta appunto come “LA PEDRERA”: qui le forme curve, le ringhiere in ferro battuto vi lasceranno a bocca aperta per la loro peculiarità.
Proseguendo con il cammino artistico, arriverete al simbolo per eccellenza di questa città: LA SAGRADA FAMILIA.
A stupirvi non saranno solamente le geometrie e le dimensioni ma anche il fatto che ancora oggi gli operai siano al lavoro per portarla a termine, poichè lasciata incompiuta a causa della morte dello stesso architetto catalano.
Infine vi consigliamo di immergervi nella visita del PARC GUELL, accolti dalla coloratissima salamandra di Gaudi, vi perderete tra natura, colori, simboli ed arte.

Some image

LE SPIAGGIE

Grazie all’estesa zona balneare (di circa 5 kilometri) Barcelona offre l’opportunità di godersi il mare rispondendo ad ogni esigenza.
Se per esempio siete un gruppo di amici LA BARCELONETA è il luogo perfetto dove passare la vostra giornata, tra un tuffo in acqua e i numerosi locali per divertirsi, anche se una valida alternativa è rappresentata da la PLAYA DE LA VILLA OLIMPICA, ossia la costa ai piedi del Port Olimpic luogo famoso per la cospicua presenza di discoteche.
Trovare la “pace dei sensi” qualora foste in famiglia non sarà semplice, ma spostandoci dalle zone più affollate sarà possibile incontrare alcune spiagge interessanti come quella de EL BOGATELL o le più distanti del NOVA MAR BELLA e LLEVANT.

Some image

CAMP NOU

Casa delle partite del FC BARCELONAdal 1957 è lo stadio di calcio più capiente in Europa e offre anche l’opportunità di visitare il Museo del FCB, uno splendido salto all’interno della storia del club catalano.
Per info sui biglietti scrivici sui nostri social, ti daremo tutte le informazioni necessarie

Some image

LAS RAMBLAS

Uno dei luoghi più emblematici della città è sicuramente questo viale animato da artisti di strada e bancarelle che danno vita ad una perfetta rappresentazione della vivacità di Barcelona.
Lungo il percorso è possibile vedere anche la BOQUERIA, mercato gastronomico ricco di prodotti e di colore, il PALAU GUELL (edificio situato in una traversa de La Rambla contenente le opere postume di Gaudi) e la FONT de CANALETES, fontana famosa per essere il ritrovo dove i tifosi blaugrana celebrano i successi della propria squadra.

Some image

QUARTIERE GOTICO

Il Barrio Gotico è costituito da un labirinto di carrers (viuzze) strette e piazzette, ricche di negozi e locali, che assieme alle numerose opere d'arte tra i quali la sontuosa CATTEDRALE DE SANT’EULALIA ne fanno uno dei luoghi più unici della città.
Avrete bisogno di un po' di tempo per perdervi e guardarvi attorno e all’insù ma ne varrà veramente la pena perché qui scoprirete l’essenza, il passato ma anche il presente di Barcellona.

Some image

BRESCIA ROMANA

Per fare un tuffo nel passato romanico, Brixia è la citta ideale.
Passeggiando nel centro storico si può visitare la meravigliosa CHIESA di SAN FRANCESCO, arricchita dai suoi affreschi e da un magnifico chiostro del 1400, il DUOMO NUOVO e una delle più grandi rotonde d’Europa, ossia il DUOMO VECCHIO, costruito sui resti di un’antica basilica paleocristiana in perfetto stile romanico.
Per fare un ulteriore salto nel passato è necessario recarsi al sito archeologico (ormai patrimonio UNESCO) dove possiamo trovare il CAPITOLIUM (tempio capitolino), il SANTUARIO, il TEATRO e un tratto principale del decumano massimo.
A completamento di questa visita vi consigliamo di recarvi alMUSEO SANTA GIULIA, che ancora oggi conserva numerosi resti archeologici significativi.

Some image

LE PIAZZE

Brescia può vantare tra le sue attrazioni numerose piazze, che danno la possibilità di prendersi un break ammirando piacevoli scenari.
Tra le più conosciute troviamo quella della LOGGIA (sede della giunta comunale), del DUOMO (dove l’incontro tra duomo vecchio e nuovo crea una vera e propria cartolina), della VITTORIA (punto di ritrovo per numerose manifestazioni) e PIAZZALE ARNALDO (molto frequentata dai giovani nel weekend).
Meno note ma comunque affascinanti sono quella del FORO (posta nel cuore della Brescia Romana), del MERCATO (ideale per un attimo di relax) e TEBALDO BRUSATO (giardino pubblico ritrovo di bambini e ragazzi).

Some image

IL CASTELLO

A segnare il profilo panoramico della città per coloro che arrivano a Brescia ci pensa una fortezza medievale arroccata sul colle Cidneo, meglio conosciuta come il CASTELLO.
Posta a ridosso del centro storico cittadino, questa imponente costruzione offre al proprio interno l’opportunità di visitare il museo del Risorgimento e il museo delle armi di Luigi Marzoli, oltre alla possibilità di vedere gli ambienti interni e nascosti di questa rocca grazie a escursioni guidate.
Da sottolineare è anche il colpo d’occhio dato dalle possenti entrate con ponte elevatoio e dalla splendida visuale panoramica.

Some image

I MUSEI

L’incontro tra arte e storia a Brescia è possibile grazie alle molteplici esposizioni presenti, concentrate in particolare nel centro cittadino.
Il principale museo è quello di SANTA GIULIA, ospitato all’interno del monastero da cui prende il nome e dove sono conservate oltre a numerose opere d’arte anche reperti archeologici.
Molto conosciuta è anche la PINACOTECA TOSIO MARTINENGO, riaperta nel Marzo del 2018 dopo un lungo restauro: gli amanti dell’arte qui potranno trovare eccezionali collezioni artistiche e dipinti incantevoli.
Tra le mura del Castello possiamo invece trovare il museo del RISORGIMENTO, conosciuto anche a livello nazionale per la ricca varietà di materiali presenti e quello delle ARMI, contenente un’ampia collezione di armature.
Da non perdere per gli amanti delle auto d’epoca il museo “MILLE MIGLIA”, dedicato alla storica corsa automobilistica bresciana che si rinnova ogni anno nel mese di Maggio.

Some image

LA MADDALENA

Nota come “la montagna dei Bresciani”, la MADDALENA non è altro che un monte che si innalza a pochi kilometri dal centro cittadino.
Con i suoi 874 metri (S.L.M) fornisce agli abitanti di Brescia (e non) l’opportunità di godere di “polmone verde” quasi completamente naturale e di una vista spettacolare, che nei giorni sereni consente di osservare addirittura il Lago di Garda (ad est) e il Monte Guglielmo (a Nord).
Da molti anni la cima è utilizzata come campo scuola per coloro che vogliono provare l’esperienza del parapendio.

CONSIGLI E CONTATTI


In questa sezione, cliccando nelle immagini seguenti, potrete trovare esempi pratici di come muoversi, piatti tipici e risposte alle vostre più comuni domande.



HOTEL E RISTORANTI CONVENZIONATI